MULTICAR

Siracusa-Catania: Filippella, la galleria delle tenebre. Tutto spento, in un senso di marcia e nell’altro

galleria

Immaginate il paradosso: il 14 dicembre il corpo di Lucia, la santa della luce, nel raggiungere la sua Siracusa attraverserà la galleria della Siracusa-Catania “Filippella”. Al buio. E poi magari il 22 dicembre, quando dovrà raggiungerà l’aeroporto di Catania per tornare a Venezia, transiterà di nuovo all’interno della Filippella, al buio.
Si perchè la galleria delle tenebre in questi giorni si presenta al meglio delle sue possibilità: luci spente in entrambi le carreggiate.
Se il tratto in direzione Catania è al buio da quasi un anno, l’assenza di illuminazione in direzione Siracusa è novità di questi ultimi giorni. Colpa dell’ennesimo raid dei ladri di cavi in rame. Hanno tagliato e rubato un centinaio di metri di cavo prima di essere messi in fuga dall’intervento della Stradale. Il danno non è particolarmente grave e questa volta l’intervento di Anas potrebbe essere piuttosto rapido. Magari così Santa Lucia almeno all’andata un pò di luce la trova.
Rimane critica, invece, la situazione della Filippella in direzione Catania. I colpi dei malviventi hanno seriamente danneggiato l’impianto e l’intervento, anche economico, non sembra indifferente. Anas ha programmato la manutenzione straordinaria ma una data certa per il ripristino dell’impianto in galleria ancora non c’è.
E visti gli umani tempi, magari affidarsi a Santa Lucia anche in questo caso magari aiuta.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store