MULTICAR2

Siracusa-Catania, presunto ladro di rame dà vita ad uno spericolato inseguimento: arrestato

auto galleria

Controlli intensificati sulle 9 gallerie della Siracusa-Catania ed i risultati non mancano. L’attenzione della Polizia Stradale è massima contro gli odiosi furti di cavi in rame che hanno spesso mandato ko gli impianti di illuminazione e sicurezza.
Ieri sera, poco dopo le 20, gli agenti hanno arrestato Gianni Grasso, che si trova già sottoposto agli arresti domiciliari. Stava tentando di sottrarre cavi di rame ed altro materiale all’interno della galleria San Demetrio.
All’arrivo dei poliziotti, con una manovra repentina di retromarcia con la sua autovettura,
ha cercato di darsi alla fuga. Ne è nato un inseguimento in autostrada proseguito nella tangenziale. Come in un film, sfruttando un sorpasso azzardato a due veicoli e il taglio di carreggiata per immettersi nello svincolo “asse dei servizi”, l’uomo era riuscito ad eludere l’intervento della PolStrada. Convinto di averla fatta franca, è stato invece sorpreso all’arrivo in casa: ad attenderlo c’erano le pattuglie. E’ stato arrestato e giudicato per direttissima dal Tribunale di Catania. Emessa ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Comments are closed.

bogart 4