MULTICAR

Siracusa. Centro di raccolta rifiuti Arenaura e la disavventura di un lettore: “Il calcinaccio dove lo metto?”

centro comunale raccolta

Riportiamo di seguito la mail di un nostro lettore. Segnala un caso curioso relativo al centro comunale di raccolta rifiuti di contrada Arenaura che ha da poco riaperto i battenti. La segnalazione è firmata ma per privacy omettiamo il nome in calce.

“Buongiorno, ieri ho letto il Vostro articolo sulla riapertura del Centro di Raccolta Rifiuti di Contrada Arenaura in cui tra le altre cose si leggeva che  l’utente privato poteva conferire “rifiuti misti dall’attività di costruzione e demolizione (inerti di provenienza domestica), macerie provenienti da lavori di piccola manutenzione edilizia eseguiti dall’utente”. Avendo  da poco eseguito un lavoretto edile a casa e avendo circa 150 kg di calcinacci, ho deciso di lasciarli in discarica. 
Arrivato in discarica chiedo ad un operaio dove poter depositare il materiale e lui mi risponde che non prendono in consegna materiale edile. Ho quindi chiesto se non lo prendessero oggi per qualche problema e l’operaio ha risposto che in realtà non lo hanno mai preso in consegna e che non hanno neanche mai avuto il cassone dove raccoglierlo.
Sono ritornato a casa con il materiale che sarò costretto ad abbandonare chissà dove visto che non esiste un posto dove eliminarlo correttamente”.

Per le vostre segnalazioni scrivete a redazione@siracusaoggi.it o utilizzate il form in alto, sulla barra menu, “Segnalazioni”

Comments are closed.

ACAT3