CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Chiuso per lavori il parcheggio del Tribunale, traffico in tilt in viale Santa Panagia

parcheggio tribunale

Caos in viale Santa Panagia, all’altezza del Tribunale. Sono partiti oggi i lavori per la costruzione di pensiline fotovoltaiche nel parcheggio del palazzo di giustizia e per consentirli è stato inibito l’accesso allo stesso parcheggio riservato a giudici, avvocati, dipendenti e autorizzati del Tribunale.
E’ stata allestita per loro una area di parcheggio alternativa davanti al geometra ma con la pioggia si è presto riempita di fanghiglia.
I disagi dovrebbero durare fino al 15 dicembre, data di conclusione prevista dei lavori il cui importo è di circa 2 milioni di euro. Protesta il consiglio dell’Ordine degli Avvocati, che definisce “gravissima la situazione che si è venuta a creare oggi con l’improvvisa chiusura dell’area destinata al parcheggio antistante il Palazzo di Giustizia”. Una chiusura non comunicata al consiglio dell’ordine “così come non sono state comunicate le soluzioni alternative.”. L’indice è puntato contro il Comune, accusato di “mancanza di considerazione, il segnale di un diffuso sentire dell’amministrazione comunale sul ruolo dell’Avvocatura”. Gli avvocati preannunciano la presentazione di un esposto.
Anche il consigliere comunale Fabio Rodante interviene sulla vicenda. “I lavori che interesseranno nei prossimi mesi l’area parcheggio del Palazzo di Giustizia si sono trasformati nel peggiore degli inconvenienti per gli operatori e gli utenti del tribunale e per la cittadinanza. Nessuna preventiva comunicazione, pochi nel numero e certamente nei mezzi gli agenti di polizia municipale mandati allo sbaraglio, con l’arduo compito di dirigere il traffico. Tutto il viale Santa Panagia paralizzato, insieme alla via Augusta e ai tratti più a nord del viale Scala greca. Una brutta figura”. Per questo annuncia “una interrogazione relativa ai termini e alle modalità di esecuzione dei lavori che interesseranno l’area parcheggio del tribunale e soprattutto i rimedi previsti per limitare i disagi alla popolazione. In questa situazione di particolare emergenza, non posso che sottolineare come il parcheggio di via Mazzanti, se completato, sarebbe stato una valvola di sfogo importantissima per l’intero asse viario della zona”, chiosa Rodante.

Comments are closed.

MCDONALD footer4