• Siracusa città accessibile: con Guidabile si mappano i luoghi “friendly”

    Una mappa dell’accessibilità di Siracusa: è Guidabile. Presentati i primi 300 siti mappati e online. Stilata la prima, provvisoria classifica dell’accessibilità con tanto di premi. Un gioco per lanciare “Guidabile – il tempo libero accessibile a tutti”, la piattaforma web e mobile per trovare luoghi e locali accessibili e confortevoli adatti a persone con esigenze diversificate.
    Un progetto che ha il sostegno del Comune di Siracusa, della Fondazione di Comunità Val di Noto e di una serie di partner come Impact Hub, Sicilia Turismo per Tutti, Confindustria Siracusa e sponsor tecnici come le Cooperative sociali l’Albero Onlus, Esperia 2000, Start & Go Onlus, l’Arcolaio, Free Wheeling Tour, Baby in Travel, Impronta Team, Pixel per Pixel.
    Premiate le tre persone che hanno maggiormente “mappato” e premiati i tre luoghi “giusti”: al primo posto l’hotel Mercure, al secondo il Parco commerciale Belvedere e al terzo posto, forse a sorpresa, il Museo regionale archeologico Paolo Orsi.
    “Abbiamo tutti esigenze diverse – ha detto Nadia Trovato del team Guidabile – una città per essere accessibile deve essere fruibile da tutti in ogni sua parte. È necessario quindi creare un sistema integrato di attrattive e servizi. Essere accessibile è un vantaggio. Purtroppo in Italia solo il 20% delle attività commerciali lo è. Abbiamo voluto creare una piattaforma web e mobile che trova e premia luoghi e locali accessibili e confortevoli. Una guida dell’accessibilità che utilizza contenuti generati dagli utenti. L’obiettivo è ottenere una base dati di qualità grazie alla partecipazione attiva dei cittadini”.
    Valentina Amico spiega come funziona Guidabile: “tramite un sistema di stelline e possibile valutare e recensire con parametri come il parcheggio, l’ingresso, l’ascensore, gli spazi interni e gli spazi esterni, i servizi igienici ogni luogo. In 20 giorni quasi 100 giocatori e 32 associazioni hanno mappato 300 luoghi unici, per un totale di 450 recensioni. Nel dettaglio il 39,4% appartengono alla categoria pizzeria, ristoranti, pub, gelaterie; il 23,1% negozi e centri commerciali e il 10,6% cultura, musei e teatri, gallerie d’arte e cinema. Purtroppo c’è ancora tanto da lavorare per ottenere il luoghi giusti: la sfida però continua”.
    Esiste anche una app per smartphone dalla quale adesso sarà possibile compilare il form per mappare. Resta sempre fruibile il form dal sito internet guidabile.it.

  • freccia