CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa City Green, il progetto di mobilità davvero sostenibile si guadagna un premio

PIEDIBUS

Il progetto “Siracusa City Green” del Comune aretuseo riceverà il primo premio “Urban Award” durante la cerimonia inaugurale di Cosmobike Show di Verona. L’Urban Award premia i progetti realizzati e in corso di attuazione da parte delle amministrazioni comunali sulla mobilità sostenibile urbana, ai fini della riduzione delle emissioni di inquinanti e per il miglioramento della qualità della vita dei cittadini.
“Ad oggi- dichiara l’assessore alla Mobilità, Salvatore Piccione- sono pochissimi i Comuni meridionali che hanno operato in questa direzione e, sotto questo profilo, Siracusa rappresenta un unicum. La giuria ha voluto premiare anche la collocazione della città in un contesto regionale complesso, auspicando che il premio funga da volano per completare il quadro già iniziato di rinnovamento dei servizi e delle infrastrutture. Questo in una logica integrata di interventi differenti ma uniti dal comune denominatore della sostenibilità e dell’innovazione. Il premio conferito a Siracusa costituisce motivo di soddisfazione per l’amministrazione Garozzo, che ha puntato e si è spesa sull’innovazione e sulla mobilità sostenibile”.
“Siracusa City Green” è stato realizzato dall’Ufficio Programmi Complessi e Politiche Comunitarie in collaborazione con lo Smartlab per i progetti Carpooling e Piedibus e con il settore Mobilità per i progetti di infomobilità, quali i semafori intelligenti e bus elettrici.
Prevede la realizzazione di alcune azioni: la pista ciclabile; il “Piedibus”, un progetto di mobilità sostenibile diversa che coinvolge bambini, genitori e docenti delle scuole; il “Bike Sharing”, che sarà realizzato attraverso un ulteriore sviluppo del progetto “Siracusa in bici”; i bus elettrici ed i progetti di infomobilità; l’ottimizzazione della piattaforma Carpooling già esistente attraverso lo sviluppo di una App. Quest’ultimo servizio, attualmente utilizzato dai dipendenti comunali in via sperimentale, verrà esteso ai lavoratori delle zone commerciali ed industriali, che risultano essere le aree a maggiore concentrazione veicolare. “I cittadini verranno così incentivati a sperimentare la condivisione dell’auto privata a titolo gratuito per il tragitto casa lavoro”, spiega Piccione.

Comments are closed.

MCDONALD footer4