CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Cominciata l’impresa di Samuel: fino all’Expo in handbike. “Una lezione di vita”

partenza atleti disabili

“La disabilità è negli occhi di chi la vede”. Così recita uno degli striscioni che ha salutato questa mattina la partenza di Samuel Marchese alla volta di Expo Milano. Con la sua handbike il giovane disabile siracusano percorrerà poco meno di 800 chilometri effettivi, accompagnato da altri atleti diversamente abili che hanno accettato la sfida che Samuel ha studiato e preparato.
A salutare la partenza degli atleti autorità e associazioni che si occupano del sociale. La marcia di avvicinamento ad Expo procederà a tappe, poco più di 20 in totale. In tandem, handbike o in bici attraverseranno città e paesi secondo un itinerario studiato che prevede poi anche tappe di collegamento con mezzi di trasporto tradizionali.
Una vera e propria impresa per un grande messaggio che taglierà da sud a nord l’Italia: “una grande lezione di vita”. Ed anche in questo caso, parlano gli striscioni.

Comments are closed.

MCDONALD footer4