CONAD DIC1
MULTICAR2

Siracusa. Commemorazione dei Defunti ed Ognissanti, il senso unico al cimitero fa discutere

fila cimitero

Le modifiche alla viabilità studiate per le ricorrenze di 1 e 2 novembre non convince l’associazione Assoutenti della Strada. La decisione di istituire il senso unico di marcia sulla statel 114, nel tratto tra viale Paolo Orsi e la rotatoria con via Ascari dirotterebbe tutto il traffico in ingresso verso Necropoli del Fusco attraverso anche la stessa via Ascari. “Ma la percorribilità di quella via è estremamente pericolosa per via del forte dissesto della pavimentazione e dei due sottopassi esistenti in prossimità dell’autodromo che ne limitano il transito, oltre ad essere mancante la segnaletica orizzontale e quella verticale; inoltre – prosegue Assoutenti della Strada – le provinciali 77 e 77/bis (Tremmilia, ndr) risultano non idonee, la prima per via della mancanza assoluta di
segnaletica orizzontale ed inefficenza di quella verticale coperta da folta vegetazione,
la seconda per la sua ridotta carreggiata che in alcuni punti non consente il transito
contemporaneo di mezzi con dimensioni superiori a quelle di due normali autovetture”.
Segnalazioni e consigli che erano già stati inoltrati con posta certificata all’amministrazione comunale, aggiunge Massimo Cataldi, presidente dell’associazione siracusana. “Avevamo suggerito le correzioni, purtroppo senza alcun riscontro in
merito. Chiediamo allora di voler almeno rispettare le norme previste dal codice della strada” relativamente alle condizioni stesse delle strade.

Comments are closed.

bogart 4