CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Commemorazione della strage di via D’Amelio, corteo di Libera e messa in suffragio

borsellino

Anche Siracusa ha ricordato la strage di via D’Amelio in cui persero la vita il giudice Paolo Borsellino e gli agenti della scorta Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. Una cerimonia sobria, promossa da Libera con la partecipazione di Giovanna Raiti, aperta da un corteo con in testa lo striscione che recitava “Siracusa libera dalla mafia”.
Il corteo ha preso le mosse da piazza della Repubblica poco dopo le 19, dirigendosi verso largo XXV Luglio. Nella vicina chiesa di San Cristoforo padre Rosario Lo Bello ha celebrato una messa in suffragio. Al termine i partecipanti, non troppo numerosi per la verità, hanno dato vita ad un dibattito spontaneo sui temi della legalità e della giustizia.

Comments are closed.

MCDONALD footer4