MULTICAR

Siracusa. Commercio ambulante, “Tempo Nuovo”: “Mettere ordine al settore”

SAMSUNG DIGITAL CAMERA

Il commercio itinerante, un tema che non interesserebbe particolarmente ai consiglieri delle commissioni Commercio e Statuto e Regolamenti secondo il presidente dell’associazione “Tempo Nuovo”, Ermanno Annino, che ieri ha organizzato un town meeting con i rappresentanti dell’amministrazione comunale per fare il punto sulle difficoltà legate alla gestione del commercio ambulante, spesso “senza regole”, secondo i rappresentanti dell’associazione politica e culturali. “I componenti delle commissioni- protesta Annino- hanno disertato l’incontro. Fortunatamente c’era, però, l’assessore Fabio Moschella, con cui è stato possibile affrontare in maniera approfondita l’argomento”. Moschella avrebbe garantito la massima attenzione da parte del Comune. Un lavoro che sarebbe già partito da mesi.  “Abbiamo trovato – ha spiegato Moschella – un reparto Annona svuotato nelle sue competenze e presenze e abbiamo subito richiesto di riorganizzarlo al fine di attivare giusti controlli nel territorio; abbiamo incontrato i venditori ambulanti e abbiamo chiesto di mettersi in regola con le normative e già il 50 per cento di loro sta per ultimare il corso di formazione. Fra due settimane, dopo l’esame finale,partirà per loro l’iter alla camera di commercio, Asp e Comune di Siracusa al fine di definire la loro posizione”. L’associazione chiederà all’amministrazione comunale di inserire nel prossimo Piano urbano del Commercio la realizzazione di aree in tutto il territorio comunale destinate esclusivamente al commercio itinerante, in aggiunta  ai mercati settimanali, quindicinali e mensili già esistenti”. 

Comments are closed.

ACAT3