MULTICAR

Siracusa. Comune e quartieri: “Migliorare il confronto per spendere meglio”

decentramento

Un ruolo più incisivo ed un rapporto più stretto e costante tra amministrazione comunale e consigli di quartiere. Con questo indirizzo si è chiuso l’incontro convocato al Comune tra gli assessori al Decentramento, Antonio Grasso e al Bilancio, Gianluca Scrofani e i presidenti delle nove circoscrizioni del capoluogo, alla presenza del direttore generale, Vincenzo Migliore e del presidente della settima commissione consiliare, Giuseppe Casella. L’intento sarebbe quello di rendere più efficace il confronto tra Comune e i quartieri, anche per utilizzare al meglio le risorse disponibili, non particolarmente consistenti. La conferenza, prevista dal regolamento comunale sul decentramento, era stata annunciata dal coordinatore dei presidenti di circoscrizione, Paolo Romano, presidente della circoscrizione Cassibile e spesso in polemica con palazzo Vermexio. Tra i temi dibattuti, il servizio idrico, il prossimo bando di gara sull’igiene urbana e i fondi da destinare alla circoscrizioni in vista dell’approvazione del bilancio di previsione 2014.Comune e circoscrizioni comunicheranno di più e più velocemente, secondo quanto emerso dalla riunione, utilizzando i canali telematici prima ancora che altre forme di comunicazione.
“Vogliamo tenere un canale di comunicazione sempre aperto con i presidenti – commenta l’assessore Grasso – per meglio modulare gli interventi sul territorio. Destinare meglio le risorse significa spendere soldi in maniera mirata e perciò più efficace e senza sprechi, a tutto vantaggio della qualità dei servizi offerti alla collettività”.

Comments are closed.

ACAT3