• Siracusa. “Con lo sguardo verso Caravaggio”, in mostra le opere di Mattia Preti

    “Con lo sguardo verso Caravaggio” è il titolo della mostra allestita all’interno della chiesa di Santa Lucia alla Badia, in piazza Duomo. Evento dedicato a Mattia Preti, il “cavalier calabrese”, ultimo artista caravaggesco e tra i principali pittori del Seicento. Ingresso gratuito dal martedì al venerdì, dalle 11 alle 17.
    I dettagli dell’esposizione vengono illustrati dalla curatrice della mostra, Rosalba Panvini, soprintendente ai Beni culturali e ambientali di Siracusa. “Rendiamo omaggio a un grande artista qual è il cavaliere Mattia Preti e celebriamo le sue opere, per la prima volta, assieme con un capolavoro del suo maestro Caravaggio (il seppellimento di Santa Lucia, ndr). Mattia Preti fu un artista prolifico e dalla vita intensa che ha tratteggiato anche la sua vita professionale connotata da viaggi e luoghi di arricchimento. Preti ha vissuto una lunga vita che lo ha portato da Taverna, nel sud della Calabria, fino a Roma, Napoli e poi ancora Malta dove venne insignito del titolo di cavaliere che, a differenza di Caravaggio, non gli fu mai tolto sino alla morte”.
    Sono dieci i musei e collezionisti che hanno prestato alcune loro opere per l’allestimento della mostra siracusana tra cui il quadro “Jaele uccide Sisara”, che apparteneva alla collezione privata del grande Totò.

  • freccia