• Siracusa. Concorsi per i primari di Radioterapia, Neonatologia e Ortopedia, tutto fermo alla Regione

    Nessuna risposta ancora dall’assessorato regionale della Salute in merito al concorso che l’Asp vorrebbe indire per il ruolo di primario delle unità operative complesse di Anestesia e Rianimazione di Siracusa, Medicina e Chirurgia d’accettazione e d’urgenza dell’Umberto i, Radioterapia, Pediatria di Lentini e dell’ospedale Avola/Noto, Neonatologia di Siracusa e Ortopedia e Traumatologia, sempre dell’ospedale di via Testaferrata. A protestare per il silenzio della Regione è il deputato regionale Vincenzo Vinciullo. “Nonostante l’Asp abbia predisposto gli atti consequenziali- spiega il parlamentare dell’Ars, l’assessorato regionale non ha risposto ancora positivamente”. Vinciullo ha presentato un’interrogazione per sapere quali siano le ragioni di tale ritardo. “Nonostante l’attività dei direttori facente funzione-prosegue il deputato regionale- e nonostante l’impegno del personale medico e paramedico, continuano le difficoltà nella gestione del servizio, difficoltà che gravano sui malati e sui loro familiari.Per questo motivo ritengo opportuno, urgente e indispensabile che venga fornita la dovuta risposta”.

  • freccia