• Siracusa. Consigli di quartiere a costo zero, i presidenti: “Indispensabili per la città”

    “I consigli di quartiere restano uno strumento indispensabile  per il territorio”. Lo sostiene il coordinamento dei presidenti delle circoscrizioni del capoluogo, attraverso il presidente Enzo Pantano. Un’opinione espressa alla luce dell’idea contenuta nel disegno di legge di modifica delle norma in materia di elezioni del Sindaco e del Consiglio Comunale in discussione a Palermo. Si riaffaccia, così, la possibilità che Siracusa, Augusta, Carlentini e Melilli mantengano i loro consigli circoscrizionali, ma a “costo zero”, senza indennità per i componenti. Per i presidenti di quartiere , che condividono la prospettiva emersa e, in passato, hanno anche sottoposto un’idea piu’ o meno analoga alla Regione, “è impensabile pensare che tutto possa essere gestito solo dall’amministrazione centrale: se oggi è difficile dare risposte ai residenti- sostengono i rappresentanti delle circoscrizioni- con l’eliminazione delle circoscrizioni questo lavoro sarà impossibile”. L’idea della Regione rappresenta, per i componenti dei consigli di quartiere, “un buon orientamento, decisione che restituisce dignità alle circoscrizioni e al loro ruolo. I consigli di quartiere garantisono maggiore controllo”.

  • freccia