CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Consiglio Comunale, approvati tre atti di indirizzo

consiglio comunale

Il Consiglio comunale di Siracusa si è aperto con un minuto di raccoglimento per ricordare Roberto Mazza, ex presidente di Confcommercio. Quindi l’assise cittadina ha approvato e resa immediatamente esecutiva la delibera che conferma, anche per il 2015, gli obiettivi ed i contenuti del “Piano di miglioramento dell’efficienza dei servizi di Polizia municipale”, presentata dall’assessore Antonio Grasso. Il piano promuove “la crescita professionale degli addetti al servizio della Polizia Municipale, stante le funzioni, la poliedricità e la peculiarità dei compiti affidati loro dalle leggi vigenti, nella qualità di Pubblici ufficiali, di Ufficiali ed Agenti di Polizia giudiziaria, nonché di Agenti di Pubblica sicurezza”.
Quindi sono stati approvati i tre atti di indirizzo all’ordine del giorno. Il primo avente ad oggetto i “Criteri di esecuzione dei lavori su strade e spazi comunali”, illustrato in aula dal consigliere Palestro. Denunciata in aula dal consigliere Gaetano Firenze la modalità di esecuzione di lavori di scavo e ripristino del sedime stradale in via Puglia,
Il Consiglio ha poi discusso l’atto di indirizzo, a firma Fabio Rodante e Massimo Milazzo, che impegna l’Amministrazione a dotare Siracusa di segnali turistici in legno, costruiti secondo il motivo di una freccia, che mettano in rete i luoghi di interesse turistico e mostrino la direzione da seguire per raggiungere i principali monumenti, musei, beni architettonici e luoghi paesaggistici della città indicando al contempo il tempo di percorrenza a piedi tra il luogo di posizionamento del segnale e la meta.
Approvato infine un atto di indirizzo, illustrato in aula dal consigliere Giuseppe Casella, che impegna l’Amministrazione a farsi carico di alcune richieste dell’associazione “Comunità civica Fontane Bianche di Cassibile”. Tra esse la classificazione, come pubbliche, delle strade della frazione, la redazione di un nuovo piano di mobilità, interventi di manutenzione stradale e la redazione di un progetto straordinario per le vie Orione, Cibele, Eumeniodi, Teti, della Madonna, con interventi di esproprio e sbancamento; la previsione di una linea turistica con bus elettrico “Cassibile-Fontane Bianche”, l’individuazione delle competenze per la manutenzione straordinaria di viale dei Lidi; un nuovo progetto di strada alternativa a via Teti; nuovi accessi a mare; la programmazione di eventi culturali; la destinazione di una parte delle entrate dall’imposta di soggiorno al finanziamento di servizi turistici per Fontane bianche.

Comments are closed.

MCDONALD footer4