CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Conto consuntivo, commissariato il consiglio comunale. Sorbello: “Situazione poco chiara”

consiglio comunale

Si fa calda l’atmosfera in consiglio comunale in vista della seduta di giovedì, che dovrebbe essere quella in cui sarà deciso l’aumento della Tasi, dopo la proroga concessa dal ministro Alfano. Critico il consigliere comunale Salvo Sorbello, che commenta con tono critico la nomina, da parte della Regione, di un commissario (Carmelo Messina) per via della mancata approvazione del conto consuntivo 2014. “Un commissariamento che l’assessorato regionale alle Autonomie locali – sottolinea l’esponente di minoranza a palazzo Vermexio- effettua a spese del Comune”. Dure le parole che usa nei confronti dell’amministrazione Garozzo e della maggioranza che la sostiene. “È incredibile -tuona l’ex assessore come, mentre a fine agosto non ci sia ancora chiarezza sui conti del Comune al 31 dicembre dello scorso anno, su quanto cioè si sia speso e incassato, ci si accanisca a chiedere nuovi, pesanti sacrifici economici alle famiglie siracusane”.  In merito al conto consuntivo dello scorso anno, Sorbello esprime diverse perplessità. “Poco chiaro- secondo il consigliere di opposizione- il motivo dell’enorme ritardo e per cui la proposta della giunta sia largamente incompleta”. Presunte lacune che Sorbello avrebbe sottoposto ai nuovi revisori dei conti.

Comments are closed.

MCDONALD footer4