• Siracusa. Controlli antidoping a sorpresa, 12 body builders deferiti

    Controlli antidoping a sorpresa sabato scorso, durante una manifestazione di body building a Siracusa. Ed a sorpresa anche i risultati: 11 dei 12 atleti sorteggiati si sono rifiutati di fornire il campione per le analisi di rito ai Nas di Ragusa ed ai Carabinieri di Siracusa. Uno si è allontanato arbitrariamente, sottraendosi al controllo.
    Sono stati deferiti alla Procura Antidoping di Roma per le valutazioni di competenza su una eventuale squalifica o sanzione accessoria.
    In totale 48 i partecipanti alla manifestazione, tra i quali 21 donne. I 12 da sottoporre a controllo sono sorteggiati a cura dei 3 medici designati dalla F.M.S.I. (Federazione Medico Sportiva Italiana) che agisce anch’essa su mandato del Coni.
    Si tratta del primo accertamento di questo tipo compiuto nel siracusano dai carabinieri.

  • freccia