• Siracusa. Controlli straordinari dei carabinieri, impiegati anche un elicottero e un'unità navale

    Una giornata di servizi straordinari di controllo del territorio quella di ieri nel capoluogo. Un’attività specifica, predisposta dal comandante provinciale dei carabinieri, Mauro Perdichizzi, per contrastare la criminalità. Impiegati anche un mezzo del 12° nucleo elicotteri carabinieri di Catania e un’unità navale della compagnia dei carabinieri di Augusta. Coinvolte tre compagnie e 22 stazioni della provincia. Maggiore attenzione è stata data alle aree urbane maggiormente critiche e ai luoghi di aggregazione e di interesse della criminalità. Posti di controllo sulle principali strade. Il bilancio parla di 228 mezzi controllati e 274 persone identificate. I veicoli sequestrati sono stati 3, mentre le perquisizioni, 13. I militari hanno elevato 38 contravvenzioni al Codice della Strada e sequestrato alcuni grammi di droga, marijuana e hashish. Tra gli interventi di maggior rilievo, la denuncia di un 22enne pregiudicato per furto di denaro ai danni di un’associazione che opera nell’ambito del recupero dei cani randagi. Un suo coetaneo, invece, è stato denunciato per furto di limoni, 80 chili sottratti da una proprietà privata, Refurtiva riconsegnata al legittimo proprietario. Tre giovani sono stati sorpresi alla guida di auto, senza avere mai conseguito la patente di guida. Un 26enne marocchino è stato sorpreso con un bastone, senza che ne abbia giustificato il possesso. Denuncia anche per un 48enne, nella zona sud. Nella sua abitazione i militari hanno rinvenuto 3 piantine di marijuana di un metro di altezza.

  • freccia