CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Convegno all’Isisc sul quarantennale della riforma penitenziaria

ISISC_seat_in_Siracusa

L’ Istituto Superiore Internazionale di Scienze Criminali di Siracusa, in collaborazione con la Fondazione Siracusa è Giustizia e su iniziativa della casa di reclusione di Brucoli, organizza per sabato 28 novembre alle 9,30 un seminario di studi per il quarantennale della riforma penitenziaria.
I lavori verranno introdotti dal Segretario Generale dell’Istituto, Ezechia Paolo Reale. Proseguiranno nel corso della mattinata con relazioni che toccheranno i vari aspetti della questione penitenziaria. Il vice Capo del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria Massimo De Pascalis ed il Provveditore regionale Maurizio Veneziano faranno il punto sull’attività svolta dall’amministrazione in esito alla sentenza pilota della CEDU ( Corte europea diritti umani) ed alle sollecitazioni contenute nel messaggio alle Camere dell’allora Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che ha ritenuto di dedicare ai problemi della giustizia penale e della detenzione, l’unico messaggio del suo novennato.
A seguire, il Magistrato di sorveglianza dirigente presso il Tribunale di Siracusa, Nunzio Corsaro, si soffermerà sugli strumenti giuridici conferiti alla magistratura per la tutela dei diritti dei detenuti, quali il reclamo giurisdizionale ed i cosiddetti rimedi risarcitori (sconti di pena o risarcimenti in denaro nei casi di accertata detenzione non conforme agli standards europei). Altro tema di grande attualità sarà poi trattato dalla parlamentare nazionale e avvocato Sofia Amoddio che farà il punto sul progetto di legge teso a garantire il diritto all’affettività per i detenuti.
La mattinata si concluderà con un report inerente due esperienze condotte sul campo, la prima riguardante la strategia di cura per i detenuti ristretti per reati sessuali ai danni di minori, sperimentazione avviata dapprima nel carcere di Siracusa e poi proseguita anche nella casa reclusione di Augusta dietro patrocinio della Fondazione Siracusa è Giustizia e condotta da Felicia Cataldi, educatrice, e da Teresa Tringali, psicologa; la seconda esperienza riguarderà il progetto Green food and Green Drinking realizzato da detenuti e studenti esterni dell’Istituto Superiore Filippo Juvara di Siracusa e presentato all’Expo di Milano .

Comments are closed.

MCDONALD footer4