acat
ARTE OTTICA
MULTICAR2

Siracusa. Corsa clandestina di cavalli, blitz della Polizia al via in zona Damma: arrestati due fantini

cavallo bianco

Fantini e cavalli erano pronti a “sfidarsi”. Tutto attorno a loro, in una sorta di cordone di sicurezza, decine di spettatori presumibilmente interessati, anche economicamente, alla corsa. Una corsa clandestina, organizzata per di più in pieno giorno, in zona Damma, a Siracusa.
A far saltare i piani dei convenuti, l’intervento della polizia. Un’auto di servizio aveva notato lo strano movimento ed in pochi minuti è scattata l’operazione. Gli agenti hanno letteralmente sorpreso tutti al via, con un fuggi fuggi generale a cui non hanno potuto partecipare i due “fantini”, arrestati e finiti ai domiciliari. Indagini in corso per ricostruire i passaggi organizzativi e le modalità utilizzate per “pubblicizzare” l’evento e raccogliere le più che probabili scommesse clandestine, “puntate” sui due cavalli in gara. Arrestati Massimo Montalto, 44 anni e Sebastiano Cannata 47 anni, colti nella flagranza dei reati di attentato alla sicurezza dei, maltrattamento di animali, violazione del divieto di combattimenti tra animali. L’intervento della Squadra Mobile, intorno alle 14 di sabato scorso.Mentre percorrevano l’arteria, gli agenti hanno notato che la sede stradale era occupata da due cavalli in corsa, imbrigliati dai calessi condotti dai rispettivi fantini, con al seguito tantissime persone a bordo di motocicli e autovetture.Vista la situazione di pericolo per gli automobilisti in transito, anche in considerazione dell’orario particolarmente trafficato, gli operatori intimavano immediatamente ai partecipanti l’“Alt”. Cannata era il fantino, Montalto il proprietario di uno dei cavalli. I due uomini sono stati condotti ai domiciliari. Il cavallo e il calesse necessario per la corsa sono stati sequestrati. Denunciati in stato di libertà anche due degli spettatori che seguivano la corsa.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store