• Siracusa. Corso Umberto, marcia indietro del Comune: niente doppio senso di circolazione

    Corso Umberto rimarrà a senso unico di circolazione, con l’unica eccezione, in ingresso verso Ortigia, delle corsie preferenziali. Almeno per il momento. Marcia indietro dell’amministrazione comunale rispetto alla decisione iniziale, che prevedeva, da aprile una mini rivoluzione del sistema di viabilità nell’area che consente l’accesso e l’uscita dal centro storico. Tutto posticipato a dopo le elezioni amministrative. La prospettiva di rendere percorribile corso Umberto in entrambe le direzioni aveva scatenato un acceso dibattito in città,con l’opinione pubblica in prevalenza contraria all’idea di sovraccaricare l’elegante viale.  La scelta del Comune è stata, quindi, quella di prendere tempo. Di non rischiare di compiere scelte impopolari. L’ordinanza era frutto di uno studio condotto dai tecnici della Mobilità e con il parere favorevole dell’assessore Giuseppe Raimondo con lo scopo di  favorire l’accesso dei veicoli in Ortigia”. Intendimento che è subito sembrato in netto contrasto con la volontà di disincentivare l’accesso di auto nel centro storico. L’adozione del nuovo sistema di viabilità avrebbe, di contro, secondo i tecnici, risolto alcuni atavici problemi, disincentivando il parcheggio in seconda fila, decongestionando via Malta, soprattutto in prospettiva, guardando al porto turistico.

    image_pdfimage_print
  • freccia