MULTICAR

Siracusa. Le bizze del meteo: prima l’arcobaleno, poi il muro d’acqua

arcobaleno e pioggia

Tutto nel giro di pochi minuti. Una foto per condensare lo strano sabato mattina di Siracusa. Prima l’arcobaleno a stagliarsi su di un cielo comunque plumbeo. Poi un muro d’acqua si è abbattuto sulla città. Una pioggia particolarmente intensa, di pochi minuti di durata, che ha tagliato tutta la città prima di spostarsi verso l’interno.
Nella foto qui sotto le due foto separate, possono essere ingrandite. Da un parte, l’arcobaleno dietro la sede della Capitaneria di Porto. Dall’altra, l’avanzata del muro d’acqua che frastaglia il mare di fornte la città prima di “colpirla”.

Clicca per ingrandire
foto scattate da Torre Z Siracusa

Comments are closed.

ACAT3