MULTICAR2

Siracusa. Decoro Urbano: il caso di via Unità d’Italia

via_unita_italia

Questa mattina a Siracusa viene presentata la bozza del nuovo regolamento di decoro urbano. Norme e prescrizioni per migliorare l’immagine della città. Comportamenti che spesso dovrebbero essere “normali” ma che, evidentemente, devono finire nero su bianco per trovare concreta attuazione. Spesso il timore di una multa o di una sanzione induce a migliori consigli.
Poi ci sono, però, casi limite. Dove le prescrizioni rischiano di incrociarsi con le competenze. Come nel caso della foto che vedete a fianco e sotto per poterla ingrandire. Siamo a Siracusa, via Unità d’Italia ovvero la parallela di Riviera Dionisio il Grande. Il marciapiede, ad un tratto, viene invaso dalla vegetazione spontanea che cresce in un adiacente terreno. L’immagine parla da sè. A due passi dalla frequentata pista ciclabile e dal monumento ai caduti, meta per tanti siracusani e turisti, lo spettacolo non è edificante e da città “urbanamente decorosa”.
In questo caso il problema potrebbe essere di competenze: tocca al privato o il terreno su cui cresce e poi straborda la pianta è ancora di pertinenza comunale (area ex espropri per realizzazione nuova arteria, ndr)?

via_unita_italia

 

clicca per ingrandire

Comments are closed.

bogart 4