MULTICAR

Siracusa. Dehors e abusivismo, il Comune adotta la linea dura

conferenza stampa

“Pugno di ferro” contro chi occupa abusivamente il suolo pubblico. Il Comune ha deciso di intervenire in maniera ancora più incisiva contro gli esercenti che utilizzano, per le loro verande, strade, soprattutto nel centro storico, invadendone buona parte o, comunque, fuori dalle regole. Ad annunciare un’ordinanza con cui l’amministrazione comunale decide di intervenire con maggiore forza, il sindaco, Giancarlo Garozzo insieme agli assessori alle Attività Produttive, ai Vigili Urbani, Dario Abela e al Centro Storico e Turismo, Francesco Italia, insieme al comandante della polizia municipale, Salvo Correnti e al funzionario Enzo Miccoli. Chi contravviene alle regole, in maniera totale, ma anche parziale, non la passerà liscia. Si arriverà alla sospensione dell’attività e, nel caso di violazioni reiterate, perfino alla revoca delle autorizzazioni già concesse per due anni. Intanto, la prossima settimana, sarà operativo, nel centro storico, un nucleo composto da vigili urbani con il compito specifico di garantire il decoro urbano, il rispetto delle regole sulle verande esterne ed altre violazioni, incluse quelle legate alle deiezioni canine.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store