ARTE OTTICA
VILLA POLITI SUMMER
MULTICAR

Siracusa. Deiezioni canine, problema fuori controllo. “Più controlli, si varino misure straordinarie”

deiezioni1

Deiezioni canine, un problema fuori controllo. Inutile dispensare lezioni di civismo, dispenser per kit prontamente vandalizzati o sperare nella buona educazione dei padroni di amici a quattro zampe. Nel menefreghismo più totale, i marciapiedi sono diventati zona franca per sporcaccioni incalliti. E a poco servono le multe minacciate ma mai attuate perchè difficilmente si può sorprendere in flagranza chi non raccoglie quanto lasciato inevitabilmente dall’incolpevole cagnolino a passeggio.
“Ora basta”, sbotta anche il consigliere comunale Alfredo Foti. E con lui i colleghi Stefania Salvo, Gianluca Romeo, Francesco Pappalardo e Gaetano Firenze. “Mettiamo fine al buonismo di facciata ed alla cultura degli alibi e delle giustificazioni, occorre un sussulto di orgoglio”, la condivisibile posizione. “Non si rispettano neanche le aree prossime agli istituti scolastici ed alle attività commerciali di qualsiasi tipologia. Esigiamo una città più pulita e più controllata. Prendano gli assessori all’Ambiente ed alla Polizia Municipale provvedimenti straordinari, richiamando al raggiungimento di obiettivi visibili e tangibili i dirigenti e i funzionari con posizioni organizzative”, l’invito dei consiglieri. Una piccola battaglia, forse, ma da vincere a tutti i costi. Per non lasciare ancora una volta campo libero a chi si rifiuta di rispettare anche le più elementari regoli del vivere comune.

Comments are closed.

MCDONALD footer4