CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Delitto Ardita: dalla telefonata al 118 altri sviluppi nelle indagini? “Scoprire se ci sono complici”

villardita ardita

La ricerca di eventuali complici di Christian Leonardi parte dalla famosa telefonata al 118. E’ il 19 gennaio, la sera della morte di Eligia Ardita. Il marito, otto mesi più tardi reo confesso dell’omicidio, chiama i soccorsi. L’audio è noto e lo trovate allegato sotto, come presentato dal settimanale Giallo.
Su quell’audio starebbero concentrando le loro attenzioni anche i Ris, come racconta il Giornale di Sicilia. Tra i rumori di sottofondo si avvertirebbe qualcosa. Elementi, forse presenze, su cui fare luce.
La famiglia Ardita è stata chiara. “Scoprire se qualcuno ha aiutato Leonardi”, ha ripetuto anche a SiracusaOggi.it papà Agatino. Avrebbe riconosciuto, in quella telefonata, il rumore del portoncino dello stabile dove Eligia e Christian vivevano. Era in strada quando ha chiamato il 118? E perchè? E gli altri rumori che pare di avvertire, da cosa sarebbero stati prodotti? Domande e interrogativi a cui ha dato amplificazione anche l’avvocato della famiglia, Francesco Villardita, conteso dai principali talk show televisivi.

Comments are closed.

MCDONALD footer4