MULTICAR2

Siracusa. La differenziata parte da Cassibile:in distribuzione i kit, attesa per l’ “ultimatum” all’Igm

kit differenziata

Sono in distribuzione da oggi i nuovi contenitori per la raccolta differenziata a Cassibile.
Il punto di consegna, in cui possono presentarsi i cittadini del quartiere periferico del capoluogo, muniti della lettera ricevuta e di un documento d’identità, si trova in Via nazionale 83, come ha spiegato nei giorni scorsi il presidente del consiglio di circoscrizione, Paolo Romano . Personale adeguatamente formato illustrerà alle famiglie le novità, prima di consegnare il kit completo delle istruzioni per l’uso. Romano lancia l’appello alla massima partecipazione, così da rendere efficace il nuovo sistema di raccolta differenziata, con i benefici del caso, dal punto di vista ambientale come dal punto di vista della possibilità di risparmiare sulla Tari. Intanto c’è attesa per l'”ultimatum” che il Comune, attraverso l’assessore all’Ambiente, Pierpaolo Coppa, ha dato all’Igm, che ha ottenuto la gestione del servizio dopo una battaglia che si è sviluppata nell’ambito dei tribunali amministrativi a seguito della gara d’appalto bandita e celebrata. Palazzo Vermexio è fortemente insoddisfatto per i ritardi accumulati che vengono letti come inadempienze a più di un obbligo contrattuale: dai cestini portarifiuti allo spazzamento delle vie cittadine, dai kit e le informazioni per i cittadini alla vera e propria raccolta differenziata in città.
Dopo la diffida perentoria partita dal Comune e la risposta di Igm – che evidenzia la profonda diversità di vedute delle parti sui termini del contratto – una delle ipotesi è quella della rescissione unilaterale per inadempienza.
L’assessore all’Ambiente, Pierpaolo Coppa, sceglie la linea della prudenza. “C’è il contratto, c’è il capitolato. Faremo quello che secondo noi è corretto fare”, dice sibillino. “Dobbiamo essere prudenti, non vogliamo creare problemi alla città o al Comune”.

Comments are closed.

bogart 4