CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Diritto allo studio, l’Unione degli Studenti Sicilia: “La legge ce la scriviamo noi”

studenti

Una legge regionale per il Diritto allo Studio, redatta dall’Unione degli Studenti Sicilia. Il gruppo ne discute oggi all’Ars, con i capigruppo e con il presidente del parlamento siciliano, Giovanni Ardizzone. Rivendicazioni chiare quelle dei giovani siciliani, presenti con la delegazione siracusana a Palermo:reddito di formazione (vero), scuole sicure e accessibili, libri in comodato d’uso gratuito, musei cinema e musica fruibili gratis, istituzione di commissioni paritetiche. L’Unione degli Studenti auspica che si apra “una grande discussione pubblica, aperta e plurale, che coinvolga in primo luogo studenti e lavoratori della scuola, arrivando alla condivisione della legge regionale per il Diritto allo Studio. Il percorso di lotta prosegue, città per città nell’isola”
(Foto: Emma Terlizzese)

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2