ARTE OTTICA
VILLA POLITI SUMMER
MULTICAR

Siracusa. Divertimento notturno? Bandiera: “Poco, i locali costretti a chiudere troppo presto”

movida

I locali notturni chiudono troppo presto e le notti sono troppo brevi per chi cerca divertimento a Siracusa. Chi può, va altrove. E così il commissario provinciale di Forza Italia, Edy Bandiera, punta il dito contro l’ordinanza che impone la chiusura alle due del mattino. “E’ eccessivamente restrittiva. Il sindaco deve intervenire sollecitamente, ampliando l’orario di apertura dei locali fino alle 3 per il centro abitato e fino alle 4 per gli esercizi attivi in aree a non forte insediamento abitativo, come quelli ubicati lungo le nostre coste, nelle quali, nel passato, ed anche recentissimamente, imprenditori del posto e non, si sono distinti per investimenti importanti”.
Bandiera invita Garozzo “sindaco giovane di età” a fare “il giovane”. “Dovrebbe aver chiare le dinamiche giovanili, legate alla legittima voglia di svago, dopo un anno di impegno nello studio, nel lavoro o nella spasmodica ricerca di quest’ultimo”.
Basta esodi verso Ragusa e Catania. “E’ doveroso frenare la fuga dei giovani verso altre località – prosegue Bandiera – Posticipare la chiusura nottura significherebbe infatti trattenere importanti risorse economiche sul nostro territorio, a vantaggio di commercianti e gestori aretusei e al tempo stesso consentirebbe di ridurre gli spostamenti in auto di migliaia di persone nel cuore della notte verso altre zone dell’Isola, limitando i rischi che notte, strada e magari un bicchiere di troppo, possono provocare”.

Comments are closed.

MCDONALD footer4