MULTICAR
MCDONALD 03-2018

Siracusa. Doggy-park a Scala Greca? Tiche dice no grazie. “Priorità a bimbi e famiglie”

doggy park

Doggy Park a Scala Greca, il consiglio di circoscrizione Tiche contrario alla sua realizzazione. Si è conclusa così la seduta consiliare a cui ha partecipato anche il promotore dell’iniziativa, il consigliere comunale Cosimo Burti. Dopo averlo ascoltato, il presidente ed i consiglieri di Tiche hanno sollevato una serie di dubbi e posto alcune questioni.
Innanzitutto, è stato evidenziato come l’amministrazione comunale abbia deciso la realizzazione del doggy park senza averne informato il consiglio circoscrizionale e senza averne recepito il relativo parere. Quindi, nel merito della vicenda, sono state espresse fortissime remore sulla scelta della destinazione da dare all’area in parola, di circa 4.000 metri quadrati.
“Pur riconoscendo i meriti dell’amministrazione per l’eseguita pulizia dell’area, abbiamo convenuto sul fatto che il territorio di Tiche sia totalmente sprovvisto di un parco recintato ed attrezzato, fruibile da famiglie e bambini a cui dovrebbe andare la precedenza”, spiega Alessandro Cotzia.
In una prossima seduta, la circoscrizione Tiche presenterà al Comune una sua proposta alternativa.

(foto: l’area destinata a doggy park)

Comments are closed.