• Siracusa. Donna maltratta e perseguita l’ex marito e le figlie minorenni: scatta l’ordinanza di allontanamento

    Un comportamento persecutorio nei confronti dell’ex marito, con messaggi, insulti e minacce e arrivando ad aggredirlo in diverse occasioni e a minacciare di morte lui e la sua nuova compagna. La donna, una 40enne di Siracusa, l’avrebbe fatto anche con le figlie minori. Ieri, la Squadra Mobile di Siracusa le ha notificato l’ordinanza di allontanamento dalla casa familiare, emessa dal Gip di Siracusa. L’ex coniuge aveva denunciato la donna, visto il progressivo deteriorarsi del rapporto affettivo, che aveva dato origine al comportamento persecutorio da parte della donna. Le indagini avviate dagli investigatori hanno confermato, anche attraverso alcune testimonianze, i continui dissidi e conflitti tra gli ex coniugi dovuti ai comportamenti aggressivi della donna. Per questo il Gip del Tribunale di Siracusa ha emesso la misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento dai luoghi abitualmente frequentati dalle persone offese.

  • freccia