Fosfovit Lo Bello
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Dopo la procedura per incompatibilità, due giudici chiedono il trasferimento

tribunale

I due pubblici ministeri di Siracusa Giancarlo Longo e Maurizio Musco hanno chiesto di essere destinati ad altri incarichi. In poche parole, hanno avanzato domanda per lasciare il palazzo di viale Santa Panagia. Tecnicamente si chiama trasferimento in prevenzione. Se sarà concesso dal Csm, porterà automaticamente alla chiusura del procedimento di trasferimento d’ufficio per incompatibilità aperto dalla prima commissione del Consiglio Superiore della Magistratura a maggio.
Longo ha indicato Roma o Catania come procure dove poter continuare a fare il giudice. Roma o Caltanissetta le sedi indicate da Musco che, peraltro, è già stato trasferito a Sassari con provvedimento cautelare della sezione disciplinare del Csm.

Comments are closed.

MCDONALD footer4