MULTICAR
MCDONALD 03-2018

Siracusa. Droga e furti, pugno di ferro dei carabinieri nella zona sud: a Rosolini un arresto e 6 denunce

Patttuglie a Rosolini

Un arresto e 7 denunce. E’ il bilancio del servizio svolto ieri dai carabinieri nella zona Sud della provincia di Siracusa. La Compagnia di Noto ha intensificato la propria presenza sul territorio, ai fini della prevenzione e repressione della criminalità, con particolare riferimento allo spaccio di stupefacenti. A Rosolini, in particolar modo, secondo le direttive del comandante provinciale, il colonnello Luigi Grasso, l’attenzione dei carabinieri è massima. Numerose le pattuglie dislocate notte e giorno , con il suporto del 12esimo reggimento di Palermo. Le manette sono scattate ai polsi di Giuseppe Blanco, 47 anni, già noto alle forze dell’ordine, sorpreso  con un minore, denunciato, mentre tentava di rubae 50 chili di limoni da un appezzamento privato. Controlli anche sul versante del lavoro nero. Nei giorni scorsi i militari hanno elevato una sanzione ad un imprenditore per un contratto di lavoro scaduto. Nel corso dei controlli sono state denunciate 6 persone, per furto aggravato, possesso ingiustificato di chiavi e grimaldelli e per detenzione ai fini di spaccio di droga. I controlli serrati proseguono.

Comments are closed.