• Siracusa. Due milioni e mezzo per il parco archeologico, Vinciullo: “Risarcire la provincia”

    Ammonta a due milioni 520 mila euro circa il finanziamento previsto dal Pon Cultura e Sviluppo 2014-2020 per il parco archeologico, nell’ambito dei 46 milioni destinati alla provincia. Lo annuncia il deputato regionale Vincenzo Vinciullo, presidente della commissione Bilancio dell’Ars. “Il progetto “delle opere di riqualificazione e valorizzazione funzionale dell’arte archeologica della Neapolis in Siracusa – 1° Stralcio” -spiega Vinciullo- si è classificato al quattordicesimo posto su 17 progetti finanziati, con un punteggio di 84.È sicuramente un risultato importante, ma-prosegue Vinciullo- al di sotto di quelle che erano le aspettative della provincia, per i beni monumentali che la città e la provincia hanno, superiori a quelli di qualsiasi altro sito sia regionale sia nazionale.La bocciatura del progetto del castello Svevo, in quanto presentato con un importo di 10 milioni, il doppio di quello previsto, di fatto ha condizionato la distribuzione delle risorse per la nostra provincia”. Vinciullo ne ha parlato con l’assessore ai Beni Culturali, un “credito che abbiamo nei confronti dello Stato e della Regione , che dovrà essere compensato con la nuova programmazione. No a figli e figliastri- aggiunge Vinciullo- Altrimenti il banco salta”.

  • freccia