MULTICAR

Siracusa. Due siracusani sorpresi con 20 mila euro falsi in auto

Milano, soldi e inflazione -  crisi economica e carovita

Un siracusano di 38 anni è stato arrestato dai militari della Guardia di Finanza di Lauria per falsificazione di moneta, spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate. Mentre un altro è stato denunciato. I due aretusei sono stati sorpresi in auto, nell’ambito di una normale attività di controllo, vicino dello svincolo di Lagonegro Sud, con quasi 20 mila euro di banconote false, come precisato da Trmtv.it, ben nascoste nei pannelli degli sportelli anteriori della vettura. Le banconote che, come appurato dai finanzieri, avevano tutti i requisiti per trarre in inganno i commercianti, sono state poste sotto sequestro. Al momento sono in corso le indagini a cura del Procuratore della Repubblica di Lagonegro, Francesco Greco, per risalire alla provenienza e ai canali di distribuzione di tali banconote.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store