MULTICAR

Siracusa e Calabria, scambio a tempo di tesori archeologici

testa di apollo

La cosiddetta “testa di Apollo” oggi custodita presso il Museo Regionale Paolo Orsi di Siracusa tornerà a casa, in provincia di Cosenza. Sarà esposta nell’Antiquarium di Triolo, in provincia di Cosenza, località in cui venne ritrovata. In cambio, a Siracusa sarà esposta la serie di pinakes in terracotta proveniente dall’antico santuario di Locri e conservate a Locri e Reggio Calabria.
L’ok lo ha dato l’assessore regionale Giusy Furnari che ha risposto positivamente alla richiesta del collega della giunta calabrese, Mario Caligiuri.  L’assessore siciliano ha accettato nell’ambito “di piu’ intensi dialoghi geopolitici tra le due Regioni”.
Non si tratta di uno scambio definitivo e a tempo. Un periodo “ragionevole e da concordare”, spiega Furnari.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store