MULTICAR2

Siracusa. E’ definitiva l’approvazione del Piano Paesaggistico, gli ambientalisti in festa: “tutela certa, finalmente”

plemmirio

E’ arrivata l’approvazione definitiva del Piano Paesaggistico della Provincia di Siracusa. Esultano gli ambientalisti, con Legambiente in testa. “Dopo decenni di aggressione al territorio e ai beni culturali, si potrà voltare pagina, ridefinendo il modello di sviluppo economico attorno alla tutela del patrimonio culturale e ai valori della bellezza del paesaggio e aprire una nuova stagione nella storia politica e sociale della nostra provincia, finalmente rispettosa dell’ambiente e del paesaggio”, dice Paolo Tuttoilmondo. Che invita a riavviare al più presto la pianificazione territoriale “a tutti i livelli, nel quadro delle prescrizioni e degli indirizzi di tutela del Piano Paesaggistico e nell’interesse della collettività”. Cosa che comporterà la necessità di ripensare il modello di sviluppo, “liberandolo dall’economia del cemento e legandolo all’innovazione tecnologica, a un’edilizia basata sul recupero e la riqualificazione urbana”.
Festeggiano anche i Verdi. “L’attuazione del Piano Paesaggistico pone finalmente delle regole certe nell’utilizzo del territorio: si muove in un’ottica di fruizione tutelata, preservando le zone più sensibili e dall’alto valore naturalistico di un territorio che ha visto gli interessi speculativi di molti prenditori più che imprenditori”, dice il portavoce Peppe Patti. “Puntare su un turismo naturalistico che ha come attori dei viaggiatori più che dei turisti ed è la chiave di svolta per l’economia del nostro territorio che sempre più diventa il nostro bene primario di incalcolabile valore. Finisce finalmente la discrezionalità della soprintendenza a maggiore garanzia per chi vuole correttamente investire rispettando la legge”.

Comments are closed.

bogart 4