MULTICAR2

Siracusa e gli immigrati. “Siamo una città ospitale”

Emergenza immigrazione, Siracusa si scopre terra di sbarchi. E l’amministrazione comunale non resta indifferente. “Siracusa, da sempre città ospitale ed accogliente, saprà farsi carico in maniera dignitosa del disagio di queste persone” , ha detto il sindaco  Giancarlo Garozzo. Proprio il primo cittadino sta coordinando in questi giorni un gruppo di lavoro inter assessoriale pronto a gestire nell’immediato la vicenda.
Nelle scorse settimane è stato sanificato il centro di accoglienza Umberto I;  la Protezione civile comunale sta ora cercando di individuare un’area da adibire ad attendamento di emergenza. Intanto giovedì in Giunta arriverà il protocollo con Emergency, Prefettura ed Asp di Siracusa per assicurare l’ospitalità del personale medico dell’organizzazione sanitaria impegnata in città.
Infine l’Amministrazione si è fatta carico dei circa 70 minori giunti a Siracusa, 50 dei quali già sistemati in idonee strutture regionali e i rimanenti pronti ad essere trasferiti fuori dalla Sicilia, dove i centri deputati ad accoglierli sono tutti esauriti.

Comments are closed.

bogart 4