MULTICAR

Siracusa e i nuovi poveri: oltre 500 famiglie in difficoltà. La Caritas propone al Comune il social housing

disperazione

Sono circa 500 le famiglie siracusane che vivono sotto la soglia di povertà assistite dalla Caritas. A queste vanno aggiunti centinai di altri nuclei che hanno accusato il colpo della crisi economica e si sono ritrovati a sorpresa bisognosi di aiuti economici ed assistenza. Sono i numeri presentati da Don Marco Tarascio, segretario della Caritas diocesana, durante l’incontro con la Settima Commissione consiliare, presieduta da Gaetano Favara. Promotore dell’incontro è stato il consigliere comunale Fabio Rodante.
Nel corso dell’incontro studiata la possibilità di creare percorsi condivisi  che possano innovare le politiche assistenziali del Comune. Dalla Caritas è partito il suggerimento di attivare un servizio di housing sociale, garantito dal Comune e dalla stessa Caritas, “affinchè possano reperirsi alloggi e appartamenti non utilizzati dai proprietari, per concederli in locazione con canoni agevolati alle famiglie bisognose”, ha spiegato don Marco.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store