MULTICAR

Siracusa e la differenziata: in 14 giorni di apertura, 127 siracusani hanno conferito i loro rifiuti nel nuovo centro di Targia

monitor centro raccolta

I siracusani e la differenziata, rapporto ancora complesso e animato da una certa diffidenza. Lentamente, però, si fa largo una nuova sensibilità “green” che passa anche dal corretto conferimento dei rifiuti. Quello che prima veniva indiscriminatamente abbandonato nei pressi o all’interno dei cassonetti, può ora essere lasciato in uno dei due centri comunali di raccolta rifiuti. Dalle batterie ai toner, passando per i computer, i piccoli elettrodomestici, i rifiuti ingombranti in genere, i farmaci scaduti, gli sfalci di potature olre a plastica, vetro e cartone.
Un segnale di questa crescita sono anche i 127 siracusani che dall’apertura del centro comunale di raccolta di Targia (25 settembre) ad oggi hanno lì conferito i loro rifiuti. Un piccolo passo ma comunque degno di nota. Il corretto conferimento e un aumento sensibile della percentuale di differenziata possono permettere di rivedere in futuro al ribasso il “peso” della Tari. Ecco perchè da Siracusa Differenzia commentano i dati che arrivano da Targia con un significativo “continuiamo così!”.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store