• Siracusa. Eletti i campanellai per la festa di Santa Lucia

    Saranno Andrea Chiaramonte a dicembre 2014 ed Erasmo Campo a maggio 2015 i campanellai per i due appuntamenti con Santa Lucia. Oggi l’assemblea dell’Associazione tra i Falegnami di Santa Lucia ha eletto i due per le processioni di dicembre e maggio. Il presidente, Paolo Puglisi ha aperto il seggio alle 10, mentre si sono dovute attendere le 20 per la proclamazione dei risultati.
    L’elezione del campanellaio costituisce il primo passo della festa della patrona siracusana. Nel corso della serata la Deputazione della Cappella di Santa Lucia ha consegnato le campanelle in ricordo della loro partecipazione ad Emanuele Campo, campanellaio nelle processioni di dicembre ed a Giovanni Bellanich, campanellaio a maggio. “E’ una lunga tradizione che va avanti e si rinnova – ha spiegato il presidente della Deputazione della Cappella di Santa Lucia, Giuseppe Piccione -Queste tradizioni vanno conosciute e conservate. Il campanellaio ha un ruolo molto importante: tutto dipende da lui, per la sicurezza delle persone e del simulacro. Il campanellaio, dettando i tempi della processione, ha una grande responsabilità. E’ una figura che appartiene alla tradizione della città”. Il campanellaio un tempo veniva scelto tra i falegnami mentre adesso è selezionato tra i soci dell’associazione, che sostituisce il ruolo della antica corporazione.

  • freccia