CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Emergenze e priorità nel capoluogo, parte il confronto interno al Pd

lo giudice

Il servizio di igiene urbana, l’impiego dei fondi provenienti dallo sbigliettamento dei siti archeologici, le emergenze infrastrutturali,a partire dalla vicenda viadotto di Targia. Sono i temi che i vertici provinciali del Pd hanno affrontato ieri con gli assessori del Partito democratico in seno alla giunta comunale. Il segretario, Alessio Lo Giudice, il suo vice, Michelangelo Giansiracusa e il coordinatore dell’esecutivo, Jose Sudano hanno avviato un confronto su quelle che Lo Giudice definisce “alcune tra le questioni più importanti e strategiche per lo sviluppo della città e per la qualità della vita”. Sarà discussa anche all’interno del Pd anche la questione che riguarda il progetto di realizzazione di un resort ad Ognina, per cui è prevista una conferenza dei servizi fissata per il prossimo martedì. “Ci confronteremo, poi- aggiunge il segretario provinciale del partito – sulla proposta di project financing relativo alla Cittadella dello Sport e sulla strategia generale di gestione del patrimonio culturale della città”. Nelle prossime settimane saranno, dunque, convocati gli organismi della forza politica. “Continuiamo – conclude Lo Giudice- il lavoro di ripristino dei canali di comunicazione interni al partito e tra il Pd e il Comune. Un metodo che adotteremo in tutte le realtà amministrative della provincia”.

Comments are closed.

MCDONALD footer4