• Siracusa. Federica Bellassai "giovane ambasciatore" One contro povertà e ingiustizia

    La 25enne siracusana Federica Bellassai, operatrice legale per la ONLUS di Siracusa AccoglieRete, è stata selezionata per partecipare al programma “Giovani ambasciatori” dell’associazione One. E’ l’organizzazione internazionale co-fondata da Bono che promuove campagne e azioni di sensibilizzazione per porre fine alla povertà estrema e all’ingiustizia.
    Quaranta giovani provenienti da tutta Italia sono stati selezionati per partecipare a questo programma di durata annuale, nel corso del quale organizzeranno eventi, condurranno azioni di sensibilizzazione presso i parlamentari delle rispettive circoscrizioni e pubblicizzeranno le loro storie nei mezzi di comunicazione. Si uniranno a una squadra di 300 giovani ambasciatori One provenienti da tutta Europa.
    “E’ importante che ci mettiamo in gioco e chiediamo ai nostri leader di fare del loro meglio per la lotta contro la povertà estrema”, racconta la Bellassai. “In tutte le mie esperienze di volontariato ho sempre creduto nella forza di noi giovani generazioni e nella reale possibilità di diventare agenti di cambiamento, solo così riusciremo a costruire un futuro migliore per tutti. Il 2016 offrirà molte occasioni per verificare che i leader mondiali mantengano le loro promesse, e sono impaziente di cominciare ad impegnarmi per ottenere un impatto reale per le persone che vivono in povertà estrema”
    L’anno scorso, i giovani ambasciatori italiani sono intervenuti con azioni di pressione in occasione del G7 di Monaco di Baviera, hanno partecipato all’Assemblea generale dell’ONU a New York e hanno fatto sentire la loro voce a sostegno dei nuovi Obiettivi globali per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.

  • freccia