MULTICAR2

Siracusa. Festa di Santa Lucia, controlli di sicurezza rinforzati: metal detector e jersey

santa lucia maggio 15

Non sarà una festa blindata, questo è bene dirlo subito. Ma per la prima volta, per la festa di Santa Lucia scatteranno misure di sicurezza mai viste prima. Se ne è discusso in Prefettura, durante l’ultima riunione del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica. Le disposizioni antiterrorismo sono chiare e neanche Santa Lucia farà eccezione.
Non per questo, giorno 13 dicembre piazza Duomo verrà militarizzata. La presenza di forze dell’ordine e uomini della Protezione Civile sarà discreta, per quanto possibile. Debutteranno però i metal detector per controlli a campione, insieme a dispositivi di sicurezza passivi come i jersey che potrebbe essere piazzati lungo il percorso che il simulacro compie da piazza Duomo fino alla chiesa della Borgata. Da valutare l’impatto sul normale traffico veicolare, già messo a dura prova dalla festa. In tema di jersey, verrà rimosso per l’occasione quello di corso Matteotti. Così come spariranno i “panettoni” di Largo XXV Luglio, ma solo per consentire del passaggio del simulacro e dei fedeli al seguito. Ambulanze e presidi mobili di soccorso verranno attivati in più punti del tracciato della processione. Si ripete con controlli e misure di sicurezza rinforzate anche per l’Ottava, giorno 20, e in occasione della veglia notturna al Santuario.

Comments are closed.

bogart 4