MULTICAR2

Siracusa. Firmopoli, la Procura vuole vederci chiaro. Sotto esame tutte le liste civiche 2013

giordano

Firmopoli a tutto campo. Estesi i controlli a tutte le liste civiche presentate in occasione delle amministrative 2013. La polizia giudiziaria ha sequestrato i faldoni per verificare le firme raccolte e depositate a supporto delle liste, come previsto dalla normativa elettorale. Gran lavoro per il team del procuratore capo Francesco Paolo Giordano, con oltre diecimila firme da spulciare. Sono tutte originali? Ci sono delle fotocopie o firme ad insaputa dei sottoscrittori? Sono gli interrogativi che si sono posti gli investigatori dopo l’esplosione del caso siracusano che, dopo aver toccato Rinnoviamo Siracusa Adesso e Amarla per Cambiarla si estende adesso a tutte le liste civiche.
Per la Firmopoli siracusana ci sono già 7 indagati che nei giorni scorsi hanno anche subito perquisizioni e sequestri. Il risultato delle urne non è a “rischio” ma qualora i sospetti degli inquirenti dovessero essere comprovati, vi sarebbero responsabilità politiche tali da meritare una sana autocritica oltre alle (eventuali) responsabilità di fronte alla legge dei singoli soggetti coinvolti nella raccolta di firme non a norma.

Comments are closed.

bogart 4