MULTICAR
MCDONALD 03-2018

Siracusa. Fiscalità, smart city, sudest e semplificazione: imprenditori e amministrazione pubblica a confronto

foto 2

Fiscalità, smart city, sudest e semplificazione. Sono i 4 tavoli allestiti stamattina, nel salone della Camera di commercio di Siracusa, nell’ambito di “Siracusa da fare – prima giornata delle Attività Produttive”, manifestazione nata dalla collaborazione tra la Consulta dei giovani imprenditori della Camera di commercio e il Comune di Siracusa.
Sono intervenuti il sindaco Giancarlo Garozzo, gli assessori Troia, Italia, Scrofani e Cavarra oltre ai tecnici comunali Parisi, Randazzo, Di Guardo e Minozzi. I quattro tavoli, moderati dai membri della consulta Polito, Diana, Bottaro e Buggea hanno affrontato i relativi temi con specifica attenzione alla città capoluogo discutendo sulle prospettive della stessa nel medio e lungo periodo.
Ha aperto i lavori il presidente della consulta Gianpaolo Miceli che ha ringraziato l’amministrazione comunale per la collaborazione indicando quale obiettivo la redazione, entro l’anno, di un documento finale di sintesi che vuole rappresentare una autentica road map per il sostegno ai giovani ed all’intera comunità cittadina. Punto di partenza dell’incontro il dato che racconta di una incidenza di giovani imprese sul totale delle iscritte in media superiore ai livelli nazionali.
Il recentissimo rapporto del Censis ci consegna un meridione bloccato rispetto il resto d’Italia e, soprattutto, rispetto gli standard europei. Siracusa ha ancora un tasso di disoccupazione giovanile ampiamente superiore al 60%, infrastrutture digitali inadeguate nelle scuole e tanto da fare per rendere fertile e competitivo il territorio ai tanti giovani pronti a fare impresa, la giornata di oggi serve proprio a produrre proposte condivise con l’amministrazione tentando di generare un dibattito costante e replicabile nel breve periodo su tanti temi vitali per l’intera comunità.
Hanno dato il proprio contributo quattro esperti presenti nei relativi tavoli, Salvatore Saya dell’ordine dei commercialisti di Siracusa, Viviana Cannizzo di ImpactHub di Siracusa, Renato D’Amico dell’Universita di Catania e Pippo Gianninoto vice-presidente della CCIAA di Siracusa.

Comments are closed.