ARTE OTTICA
VILLA POLITI SUMMER
MULTICAR

Siracusa. Fondi per chi investe in Ortigia: “prima ai siracusani che vi risiedono e poi ai forestieri”

ortigia alto barca

Il prossimo rifinanziamento della legge per Ortigia con fondi regionali spinge il consigliere comunale Salvo Sorbello a chiedere un ripensamento sulla destinazione di quei fondi.
“Bisogna prendere atto, infatti, come, a fronte di decine di milioni di euro di contributi pubblici erogati per la ristrutturazione degli edifici, il numero degli abitanti di Ortigia sia al minimo storico ed i siracusani sono stati praticamente espulsi (meno del 4% dei siracusani vive in Ortigia, ndr), senza avere la possibilità di tornarvi ad abitare, a causa dei prezzi troppo alti degli immobili”, dice Sorbello.
Alla luce della mutata situazione di Ortigia rispetto a quella di tanti anni fa, il consigliere rilancia l’idea che “i contributi pubblici non debbano essere elargiti a chi magari ha speso milioni di euro per comperare un immobile, che poi utilizza solo per brevi periodi ogni anno o per mere speculazioni: i forestieri sono i benvenuti ma che si paghino gli immobili di tasca loro, senza fruire anche di soldi pubblici. Che devono essere erogati invece, in via prioritaria, a chi s’impegna a risiedere in Ortigia per almeno dieci anni. Cosi potremo ripopolare Ortigia e consentiremo alle famiglie siracusane, alle giovani coppie in particolare, di poter abitare nell’isolotto”.

Comments are closed.

MCDONALD footer4