MULTICAR2

Siracusa. Fondi per i giovani imprenditori, dal 15 gennaio via alle istanze per “Resto al Sud”. Cna: “Ottima opportunità”

start up

Potranno essere presentate dal 15 gennaio prossimo le domande per accedere a “Resto al Sud”, una delle misure più attese per la creazione d’impresa al sud. L’incentivo prevede un finanziamento fino ad un massimo di 40 mila euro per ciascun richiedente, con una quota a fondo perduto del 35 per cento e il restante 65 attraverso un prestito a tasso zero da restituire in 8 anni.Nel caso in cui l’istanza sia presentata dal più soggetti già costituiti o che intendano costituirsi in forma societaria, incluse le società cooperative, l’importo massimo del finanziamento erogabile è pari a 40 mila euro per ciascun socio con tetto massimo ammissibile di 200 mila euro per ogni singolo progetto.“Sono degli ottimi strumenti per chi è interessato a fare impresa con in tasca una ottima idea – commentano Marcella Monaco presidente dei Giovani Imprenditori e Gianpaolo Miceli, vice segretario di CNA SIRACUSA – per anticipare i tempi avevamo già il 01 Settembre organizzato un evento dedicato ed a questo punto si comincia a fare sul serio. La ripartenza di questo strumento di finanziamento potrà dare libero sfogo ai tanti pronti a buttarsi con competenza e coscienza nell’auto-impiego, il tutto con un sostegno economico rilevante. La nostra associazione, nonostante i tanti scetticismi sulle misure, ha puntato molto su questi strumenti per dare risposte ai tanti giovani che quotidianamente frequentano il centro di assistenza alle start-up istituito anni fa all’interno dell’associazione provinciale. Da queste misure sono nate, numerose nuove iniziative d’impresa che oggi competono e, in alcuni casi, danno anche occupazione. Ci preme dare l’informazione ai tanti interessati ai quali cerchiamo in ogni modo di dare assistenza per la creazione della propria azienda, partendo dalla bontà dell’idea e dalla preparazione dell’aspirante imprenditore. Siamo altresì pronti a sostenere queste iniziative attraverso il confidi UNIFIDI IMPRESE SICILIA per facilitare l’accesso al credito perla gestione finanziaria dei progetti e delle attività in genere.Oggi il futuro è rappresentato dall’impresa, dalla piccola azienda e molti lo hanno capito..esempio ne è la fortissima partecipazione di giovani e meno giovani agli eventi che stiamo realizzando nel territorio ed un susseguirsi di richieste di informazioni e aggiornamenti. A quei giovani che si vogliono mettere in gioco diciamo di buttarsi dopo aver acquisito più informazioni possibili”

Comments are closed.

bogart 4