MULTICAR2

Siracusa. Fotovoltaico sul tetto e riscaldamenti funzionanti, l’esempio del Gagini

14671093_212224709208026_6731917588236195642_n

Pannelli fotovoltaici sul tetto della scuola. Funzionano e forniscono energia all’istituto e surplus per la rete elettrica cittadina. Il buon esempio di efficientamento energetico lo da l’istituto superiore “Antonello Gagini” di via Piazza Armerina, polo che comprende il Liceo artistico, l’Itas e l’Ipsia Calapso.
Attualmente quella scuola, anche grazie ai pannelli fotovoltaici, è una delle poche della provincia completamente riscaldata. Non una indicazione da poco dopo le polemiche sulle aule gelate e le difficoltà della ex Provincia a rifornire di metano o gasolio gli impianti che riscaldano le scuole superiori siracusane.
Nei gironi scorsi avevamo raccolto la denuncia pubblica della dirigente del Corbino, Lilly Fronte, che spiegava come molti impianti fotovolatici siano stati collaudati sui tetti delle scuole ma in diversi casi mai entrati in funzione del tutto o non collegati alla rete. L’esempio del Gagini illustra meglio di mille parole come sarebbe vitale, per la qualità dell’offerta scolastica del territorio, tornare a puntare su quei pannelli che potrebbero così diventare utili e indispensabili.

Comments are closed.

bogart 4