MULTICAR

Siracusa. Furbetti della sosta, arrivano le barriere a lettura ottica. Lavori in corso al Talete e al Molo

lavori parcheggio molo

Tra una quarantina di giorni, ingresso e uscita nei principali parcheggi a pagamento di Siracusa saranno regolate con delle sbarre automatiche. E saranno il primo aspetto, quello subito visibile, del nuovo sistema di pagamento che dovrebbe condurre in poco tempo alla “riduzione” del contante attraverso il cosiddetto “easy park”. Novità degli ultimi anni, è una soluzione tecnologica che, in sintesi, collega con una lettura ottica la targa dell’auto al conto di una carta di credito o del telefonino da cui “scala” in automatico le somme relative al periodo di sosta effettivamente goduto. Si annunciano allora tempi duri per i “furbetti” della sosta.
I lavori sono in corso al Molo Sant’Antonio e al Talete. Le opere in muratura e quelle relative ai vari impianti necessari per il funzionamento del sistema (elettricità, internet veloce) sono già a buon punto. Si aspettano le forniture delle attrezzature per completare le prime postazioni.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store